campo-da-calcioTorna l’appuntamento con il campionato di calcio di Serie A. Tutto è pronto per le gare di ritorno di sabato 16 e domenica 17 gennaio e le scommesse sportive di Iziplay.

Dopo la vittoria con il Frosinone, il Napoli è campione d’inverno, mentre l’Inter è stata fermata dal Sassuolo. La Juve continua a brillare, uscita vincitrice dallo scontro con la Sampdoria. Parallelamente, la Roma è tornata nelle mani di Luciano Spalletti, dopo l’esonero di Garcia.

La ventesima giornata inizia con Atalanta – Inter, alle ore 15 di sabato. Reja metterà in campo Diamanti per dare una scossa alla squadra, mentre Mancini, reduce dalla sconfitta con il Sassuolo, tenterà il tutto per tutto per riconquistare velocemente la vetta. Secondo Iziplay, il risultato più prevedibile è il pareggio a 3,30, o l’under a 1,60.

Alle 18 il Torino ospita in casa il Frosinone. Il Toro è in un momento di crisi, se così si può dire, con tre sconfitte di fila e un pareggio negli ultimi 4 match. Ventura ha chiesto ai tifosi di essere fiduciosi e di sostenere la squadra dopo gli ultimi risultati e il caso Quagliarella, mentre il presidente Cairo ha riconvocato Immobile, capocannoniere in maglia granata nella stagione 2013/2014. Le scommesse sportive sembrano comunque a favore del Toro, visto che il Frosinone, fuori casa, non incassa buoni risultati. Dunque, puntare sull’1 a 1,30 o sull’over a 1,72 potrebbe essere una giusta soluzione.

La giornata di sabato si conclude con il big match Napoli – Sassuolo. I partenopei sono pronti a confermare il primato e dal suo canto il Sassuolo, rinvigorito dopo la vittoria contro l’Inter, non intende fermare la sua marcia. Con due squadre così determinate è difficile prevedere un risultato preciso. Iziplay suggerisce l’over a 1,50.

Leggi tutto »

Letto: 663 | Categoria: Giochi

Uno dei giochi più semplici e divertenti per tentare la fortuna è sicuramente il Superenalotto, introdotto in Italia solo nel 1997. Basato sull’estrazione di numeri, che avviene presso la sede AAMS di Roma ed attraverso due macchinette estrattrici, una dedicata all’estrazione dei numeri del Superenalotto, e l’altra per quelli del Superstar (numero che permette di moltiplicare le vincite anche con 0, 1 e 2), giocare al Superenalotto vuol dire saper scegliere e cercare di indovinare sei numeri in schedina compresi tra 1 e 90: le possibilità di vincita sono 5, indovinando la combinazione del 6, 5 + jolly, 5, 4 o 3 numeri estratti. La giocata minima è di 2 combinazioni quindi 1€ (0,50 cent per combinazione) e le estrazioni del concorso avvengono il martedì, giovedì e sabato alle ore 20.00 e fino alle 19.30 è possibile giocare.

Ma come stanno andando le vincite di quest’anno? Scopriamoli sul sito Superenalotto.it i risultati dei concorsi: attualmente, da gennaio a luglio, i 6 hanno raggiunto un importo di 40.620.890,49€ per un totale di 4 vincite distribuite tra le regioni di Calabria, Veneto, Sardegna, Sicilia mentre i punti 5 stella, fino ad agosto, hanno accumulato 6 vincite, con un importo pari a 5.460.552,67€ e le regioni coinvolte sono state Calabria, Lazio, Sardegna, Lombardia, Sicilia. Aumentano i fortunati per quanto riguarda i 5+: ben 11, da febbraio ad agosto, provenienti da Lazio, Puglia, Lombardia, Sardegna, Calabria, Toscana, per una somma totale di 2.780.361,43€. I punti 5, invece, da gennaio a luglio, hanno totalizzato 8 vincite, per una cifra complessiva pari a 1.547.848,00€, distribuita tra Marche, Molise, Lombardia, Lazio, Sardegna, Liguria e Campania.

Seppur difficile il gioco consente di vincere cifre elevate: una vincita secca come quella del “6”, ha una possibilità di verificarsi di 1 su 622.614.630, quindi molto remota sebbene dall’inizio dell’anno il jackpot incrementale del gioco è stato vinto già quattro volte. E’ per questo che gli amanti di questo popolarissimo gioco sembrano non farsi intimorire dalle probabilità; vincite più o meno consistenti sono già state raggiunte e chissà quante altre entusiasmanti sorprese monetarie riserverà la fine dell’anno 2015?

Letto: 667 | Categoria: Giochi

La prossima domenica 23 agosto inizierà il nuovo campionato di calcio di serie A e, per gli appassionati di scommesse sportive, sarà anche il momento decisivo che decreterà l’apertura di una nuova stagione di pronostici di calcio (possibilmente vincenti).

Dopo l’estrazione del calendario, le quote di serie A per la prima giornata di campionato sono già consultabili online dalle varie pagine dei siti dei vari bookmaker online. Certo, manca ancora più di un mese alla prima giornata di campionato e giocare adesso una scommessa sembrerebbe del tutto avventato. Da oggi al prossimo 23 agosto c’è da attendere, infatti, una stagione estiva ricca di possibili colpi di mercato, di arrivi importanti nelle squadre, così come anche di partenze improvvise ed inattese. Ogni movimento nella rosa sarà valutato dallo scommettitore con la giusta attenzione per capire bene quali possono essere le reali potenzialità di una squadra al confronto con le avversarie del nuovo campionato e quale il pronostico possibile per ogni giornata.

Per i vecchi scommettitori, quindi, quelli che definiremo “fidelizzati” o comunque non inclini ad un cambiamento nelle loro abitudini di gioco, non c’è null’altro da fare che attendere con ansia la prima giornata di campionato cercando intanto di informarsi online, o anche sui giornali, alla radio o seguendo le trasmissioni sportive, sui nuovi moduli messi in campo dagli allenatori, sugli acquisti dei giocatori, sulle possibili formazioni delle squadre, il tutto per farsi ritrovare pronti (e soprattutto preparati) al fischio d’inizio del nuovo campionato di scommesse.

Per i nuovi giocatori, invece, per quelli che non hanno mai giocato o per quelli che hanno voglia di cambiare e sperimentare le nuove opportunità offerte dal mercato, per loro il tempo che li dividerà dalla prima scommessa potrà essere impiegato per decidere il nuovo bookmaker presso il quale aprire un conto personale ed iniziare a giocare. Come ogni volta, e vale anche come prima volta, la scelta ricadrà sui siti di scommesse garantiti da AAMS e che, quindi, prevedono una particolare tutela e garanzia di gioco e promuovono un gioco legale e responsabile. Altro fattore di scelta sarà sicuramente la differente offerta di quote sugli eventi di calcio in programma, oltre che la possibilità di poter usufruire di un ricco bonus di benvenuto sulle scommesse (esempio Sisal offre ai nuovi giocatori 200 euro di bonus per scommettere). La somma delle differenti variabili messe in campo dai vari bookmaker online servirà a decretare la scelta finale per questo o quel portale di scommesse ed un possibile nuovo “contratto” con il giocatore. Operazione per nulla semplice però, e i dati di mercato d’altronde lo confermano: l’indecisione di ogni scommettitore, causata della sempre più diversificata offerta di mercato disponibile, determinerà alla fine, una scelta tutt’altro che definita con la conseguente apertura di più conti di gioco.

Letto: 1.113 | Categoria: Giochi

Se aumentano gli appassionati dei giochi online, con ricavi del 27% rispetto all’anno scorso, cresce parallelamente anche il numero di coloro che preferiscono l’utilizzo di un dispositivo mobile, come smartphone o tablet. Solo nel 2014, infatti, oltre 30 milioni di persone hanno fatto uso di smartphone, mentre 9,5 milioni hanno scelto i supporti tablet per giocare online.

Le previsioni attuali stimano che alla fine del 2015 l’uso degli smartphone toccherà la vetta dei 40 milioni di utenti, mentre quello dei tablet arriverà a 10 milioni. A tal proposito, il portale Bookingblog evidenzia come l’impiego del mobile sia in forte crescita, così come il valore monetario del mercato di riferimento. Il Politecnico di Milano prevede infatti che fino al 2017 questo indice crescerà ogni anno del 14%, arrivando ad un valore totale di oltre 37 miliardi di euro. Questo fattore può essere connesso, in parte, all’uso che gli appassionati di giochi online fanno dei supporti portatili come l’interesse per il gioco d’azzardo. Secondo il portale Giochidislot.com, gli utenti che usufruiscono di smartphone o tablet per giocare online superano oggi i 4 milioni; una cifra consistente, seppur ancora inferiore rispetto ai 5,3 milioni che si collegano da pc e ai 7,2 milioni che usufruiscono di entrambi i supporti.

Un dato sorprendente in tal senso lo si ricava dalla fascia d’età che afferma di utilizzare i diversi dispositivi per un’attività di gioco: sono gli utenti compresi tra i 18 e i 24 anni e di questi il 55% preferisce il supporto mobile. Ma da dove deriva tutto questo successo di smartphone e tablet? I principali gestori delle piattaforme di gioco (vedi il casino online di Sisal, di Lottomatica o PaddyPower) hanno colto questa tendenza ad un gioco sempre più legato all’uso di cellulare o tablet investendo in creazione e sviluppo di applicazioni e piattaforme compatibili con i sistemi d’utilizzo Android, Apple e WindowsPhone. Risultato? Non esistono più particolari differenze tra una fruzione desktop ed una mobile per il giocatore, anzi l’intera esperienza di gioco è divenuta più immediata, rapida e diretta. Ma qual è il principale vantaggio che riconosce l’utente nell’uso privilegiato di smartphone o tablet? Innanzitutto quello di poter giocare tranquillamente e comodamente in qualunque posto si trovi, seduto in poltrona a casa o per distrarsi durante un viaggio, supportati da meccanismi di connessione rete sempre più globali e da schermi video all’avanguardia.

Letto: 710 | Categoria: Giochi