Con il concorso a premi “Fatti strada!” da oggi ricaricare il cellulare con SisalPay non solo è semplice, veloce e sicuro, ma anche più vantaggioso!

Nel corso delle prossime 10 settimane, infatti, tutti coloro che effettueranno una ricarica presso uno degli oltre 40mila punti SisalPay capillarmente distribuiti su tutto il territorio nazionale potranno partecipare al concorso “Fatti strada!”, connettendosi al sito istituzionale Sisalpay.it ed inserendo i dati richiesti nell’area dedicata.

In palio 10 Vespa Piaggio e una Fiat 500 Special Edition che verrà assegnata ad un fortunato vincitore nel corso dell’estrazione finale.

Inoltre, tutti i fan della pagina Facebook di SisalPay, durante il periodo promozionale, potranno collegarsi direttamente all’area riservata al concorso e rispondere ad una domanda: fra tutti coloro che risponderanno correttamente saranno estratti settimanalmente due vincitori di un buono Amazon del valore di 250 Euro ciascuno.

Il regolamento completo è disponibile sul sito ufficiale Sisalpay.it

Letto: 899 | Categoria: Motori

In occasione della Settimana del Design, in programma a Milano dal 14 al 19 aprile, SisalPay ripropone il concept vincente dei “Time Angels”, che ritornano per far vivere da privilegiati tutti gli eventi in programma nelle zone Tortona, Porta Genova, Nuova Darsena e Navigli.

Più valore al tempo e più tempo per se stessi: questa la mission del progetto “Time Angels”, grazie a cui SisalPay fornirà ai visitatori servizi utili per risparmiare tempo e vivere con comodità una settimana fitta di interessanti appuntamenti.

Grazie ad un badge ottenibile con una semplice registrazione presso le aree presidiate dai Time Angels o sulla pagina dedicata sarà possibile accedere a tutti i servizi messi a disposizione da SisalPay.

Per l’intera settimana che trasforma Milano nella capitale del Design, SisalPay riserva, inoltre, ben cinque Time Zone dove potersi rilassare e divertire, dando più valore al proprio tempo.

SisalPay Time Zone – Più Tempo per Te

Time Bench – Via Tortona – Tutto il relax necessario dopo aver preso parte agli eventi di zona Tortona: un buon caffè, la lettura di un giornale e la possibilità di ricaricare il telefono; in attesa di un finale a sorpresa.

Time Boat – Navigli/Nuova Darsena – Un passaggio “a remi” lungo il Naviglio e la possibilità di scoprire la Nuova Darsena insieme ai Time Angels

Calessino – Porta Genova – Un simpatico calessino a disposizione di tutti i registrati, che potranno farsi accompagnare dai Time Angels nelle location più In nel Design District

Motion – Via Bergognone – Monopattini, risciò a pedali ed un multitandem a disposizione così da evitare gli ingorghi che bloccano la città nella settimana del Design

SisalPay Island – Alzaia Naviglio Grande – Un’area riservata SisalPay: di giorno, Relax, Make-up, Barbiere e Live Painting; di sera, DJ set e concerti gratuiti fino alle 22:30, per non perdere l’occasione di un divertimento esclusivo

DJ Set – Più Tempo per la Musica

Tanta musica nel cuore dei Navigli: la SisalPay Island ospiterà ogni sera un DJ per vivere la musica da una postazione d’eccezione. Martedì 14, mercoledì 15 e giovedì 16 aprile si esibiranno i Next2TheBeat; venerdì 17 e sabato 18, Special Guest i DJ Andrea Giuliani e Luca Rossetti, in un’atmosfera Deep Minimal Electronic.

Più tempo per le emozioni

Gli eventi musicali saranno anticipati da tre appuntamenti ispirati all’arte. SisalPay e IGAV – Istituto Garuzzo per le Arti Visive – presenteranno, infatti, sul Naviglio Grande, cornice unica nel suo genere e, da sempre, luogo particolarmente amato dagli artisti, una performance al giorno in cui ogni artista, con la propria arte, sperimenta nuovi e possibili dialoghi che stimolano direttamente i sensi e la percezione. L’IGAV propone le performance live di Barbara Uccelli – venerdì 17 alle 19:30; Rosy Rox – sabato 18 alle 19:30; Giulia Gallo – domenica 19 alle 12:00 – che intensificano l’incontro tra arte e pubblico, unendo alla forza attrattiva della performance lo spazio pubblico e lo spettatore che, inconsapevole, si trova a partecipare improvvisamente ad un’esperienza d’arte.


Grazie ad un nuovo accordo tra SisalPay e Findomestic, da adesso in tutti i Punti SisalPay sarà possibile effettuare comodamente il pagamento dei tuoi bollettini di finanziamento Findomestic. I bollettini relativi alle rate emessi dalla società Findomestic, potranno, quindi, essere pagati presso tutti i Bar, Tabacchi, Edicole e punti vendita della rete SisalPay. Oltre 40mila sono i Punti di Pagamento distribuiti su tutto il territorio nazionale, in grado di garantire ai Clienti flessibilità negli orari di apertura e semplicità estrema nel compiere i pagamenti quotidiani al fine di rispondere ad esigenze di tempo e comodità. La collaborazione tra le società Sisal e Findomestic ha l’obiettivo di proporre ai clienti un nuovo servizio che permette di ridurre notevolmente i tempi dedicati al pagamento, azzerando code agli sportelli, e garantendo, comunque, un elevato livello di sicurezza di tutte le operazioni e transazioni effettuate. “SisalPay, nato per rispondere alle esigenze dei consumatori in termini di prossimità, velocità e sicurezza, oggi estende i propri servizi attraverso l’accordo con un altro importante partner come Findomestic – ha dichiarato Maurizio Santacroce, direttore Business Unit Payments and Services di Sisal –. Siamo orgogliosi di mettere a disposizione dei nostri Clienti un’offerta di servizi sempre più ricca e nuove soluzioni di pagamento, con l’obiettivo di rendere sempre più semplice la vita degli italiani”.“La serietà e l’affidabilità delle soluzioni SisalPay ci permetteranno di semplificare ancora di più la vita dei nostri Clienti – ha commentato, invece, Sylvie Charbroux, direttore Marketing di Findomestic -. Findomestic in questi ultimi anni ha investito molto, in termini di risorse ed energie, per rendere più semplici e trasparenti le caratteristiche dei nostri prodotti finanziari e le modalità con le quali potervi accedere. La partnership con SisalPay va esattamente in questa direzione”. Si amplia così l’offerta dei servizi della rete SisalPay, società attiva del Gruppo Sisal gestito sotto la responsabilità e la direzione di guida di Emilio Petrone Sisal AD dal 2008.
Letto: 1.022 | Categoria: Servizi

In questi giorni in cui Milano torna ad essere la capitale del design, Alzaia Naviglio Grande e la zona circostante ospitano una zona riservata a SisalPay, la Lounge Zone in cui sarà possibile godersi un aperitivo in tutta tranquillità.

Per gli amanti della musica, di fronte alla Lounge Zone è stata allestita una piattaforma che ospita e ospiterà DJ set differenti: dopo i The Deepers che si sono esibiti martedì 8, mercoledì 9 e la cui musica è prevista anche per stasera, giovedì 10 aprile, venerdì 11 e domenica sono previste le esibizioni dei DJ emergenti Andrea Giuliani e Luca Rossetti, che pur essendo all’inizio della loro carriera hanno già avuto ottimi pareri dagli amanti della musica delle città in cui si sono già esibiti: Chicago, Città del Messico e Berlino.

La guest star che tutti aspettano, invece, è attesa per sabato 12 aprile: per quella sera infatti è prevista l’esibizione di Scarlett Etienne, DJ protagonista del panorama musicale internazionale. La giovane artista inglese è diventata famosa in tutto il mondo imponendosi all’attenzione degli appassionati dell’atmosfera dei DJ set partendo nel 2002 dal Sound Factory di New York. Da allora la strada che ha percorso parla dell’Amnesia di Ibiza, del Watergate di Berlino, del The Nest a Londra, con esibizioni anche sul palco con Nile Rodgers e Johnny Marr al Montreux Jazz Festival.

Scarlett Etienne mostra la sua poliedricità anche nello scrivere musiche per situazioni diverse come ad esempio una sfilata di moda dello stilista Erevos Aether (il creatore della maggior parte degli abiti di Lady Gaga), o orchestrando la musica per la sfilata di moda di Matthew Williamson dalla cabina suono della Royal Opera House. L’anima mutevole dell’artista, impegnata a sostenere attivamente iniziative di charity come quella di Thinx o il progetto Music Unites, si nota anche e soprattutto in tutti i suoi numerosi impegni, che mettono a nudo la sua creatività: Scarlett Etienne infatti non scrive solo musica e testi, ma collabora con marchi di moda per la creazione di abiti e accessori, e si occupa anche nell’organizzazione del Bohemian Reverie, un evento che si tiene a New York e in cui si esibiscono artisti, performer e musicisti della scena underground.

Oltre alla Lounge Zone in cui incontrare una delle DJ più eclettiche e conosciute, SisalPay mette a tua disposizione una Relax Zone, che offre divani e bubble chair per rilassarsi comodamente, e una Motion Zone, in cui trovare monopattini, risciò a pedali e un multi tandem con cui farsi accompagnare dai SisalPay Time Angels. Per rimanere aggiornati sull’evento e su tutte le novità offerte da SisalPay nella settimana meneghina più attesa dell’anno, fate “like” sulla pagina facebook.com/sisalpay.


Bar e tabacchi questi i posti preferiti dagli italiani per il pagamento delle utenze o per la gestione dei propri servizi di ricarica. Si perché quando parliamo di pagamenti facciamo riferimento sia alle spese del telefono di casa, di acqua e gas, che anche a tutti quei servizi accessori di cui usufruiamo quotidianamente e per i quali dobbiamo far fronte economicamente, come il pagamento per l’abbonamento tv, le ricariche dei cellulari, le ricariche di carte prepagate (esempio la carta Telepass), la tv digitale e tanto altro.

Ebbene una ricerca realizzata dai centri Ipsos ed Ipso per il gestore nazionale Sisal evidenzia come gli italiani scelgano per più della metà (il 63%) il bar e i tabacchi per i loro pagamenti Telecom, Eni, Enel o di altri fornitori di utenze o per il pagamento di multe o tributi, o, ancora per i pagamenti di bus e treni per i loro trasporti quotidiani. Il circuito di pagamento digitale diventa quindi parte integrante delle scelte di pagamento degli italiani, stufi, forse, di modelli più tradizionali come lo sono ancora oggi le file interminabili alla posta o in banca. E, infatti, di contro all’aumento di persone che si rivolgono ai canali digitali di pagamento come il circuito nazionale SisalPay di Sisal, si registra, invece, una decrescita di affluenza per le Poste (59% di richieste) e per il circuito banche, a cui si rivolge solo il 35% dei consumatori.

E’ indubbio che ad accelerare questo processo di integrazione digitale siano intercorsi due fattori fondamentali che interessano gli strumenti effettivi di pagamento: una rete di 5mila punti vendita in tutta Italia dedicata ai servizi di pagamento e una piattaforma digitale Sisalpay.it, disponibile 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, che gestisce i pagamenti personali con una serie completa di servizi aggiuntivi come la pianificazione delle scadenze e la gestione delle ricevute di pagamento.

Letto: 1.474 | Categoria: Servizi