Richiedi qui il modello di scheda carburante di Q8: la nuova Cartissima Q8 è lo strumento più adatto per poter gestire in maniera rapida e sicura tutti i rifornimenti della tua flotta aziendale. Cartissima Q8 si adatta alle esigenze di ogni tipologia di business ed è una carta carburante dedicata a professionisti, imprenditori e a tutti i titolari di partita IVA.

Perché scegliere la soluzione CartissimaQ8? Perché la nuova scheda carburante a marchio Q8 garantisce il vantaggio di utilizzare uno strumento flessibile e sicuro con la possibilità di usufruire di numerosi servizi e di una rette capillare di distributori su strada parte del Gruppo Q8.

Per quanto riguarda la flessibilità potrai gestire la tua carta 24h su 24 ottenendo informazioni in tempo reale sui rifornimenti effettuati dai tuoi veicoli aziendali. Riceverai i dati di ogni operazione con report di facile lettura oltre ad avvisi personalizzati sul tuo account mail. Potrai scaricare le fatture relative ai rifornimenti nel formato che desideri scegliendo il pagamento semplificato senza contanti ma tramite RID su conto corrente bancario.

Sicurezza, invece, vuol dire poter gestire la tua Cartissima Q8 senza rischio o pericoli. L’utilizzo del PIN rende la tua carta personale, gli allert che ricevi ti consentono di monitorare i movimenti della tua flotta e gestire eventuali problematiche. Potrai, infatti, scegliere gli impianti dove fare carburante, così come anche impostare limiti di giorno ed orari. Per limitare le tue spese, inoltre, basterà individuare un plafond di spesa (giornaliero o mensile) ed evitare, così, il raggiungimento di costi insostenibili per la tua azienda.

Scegliendo l’utilizzo di Cartissima Q8, inoltre, potrai gestire la tua flotta direttamente online grazie al portale dedicato di Cartissima Web, nonchè accedere ad offerte commerciali personalizzate presso le stazioni di servizio prescelte.

Nessun problema di rifornimento, infine, perché la scheda carburante di Q8 può essere utilizzata lungo tutto il territorio nazionale, all’interno di una rete di distributori che può contare su oltre 3500 stazioni di servizio su strade ed autostrade. Potrai, così, pianificare il tuo viaggio di lavoro e scegliere dove fermarti per fare un rifornimento in semplicità e convenienza scegliendo la comodità degli impianti di carburante di Q8 Easy aperti 24h su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno.

Letto: 957 | Categoria: Motori

Con il concorso a premi “Fatti strada!” da oggi ricaricare il cellulare con SisalPay non solo è semplice, veloce e sicuro, ma anche più vantaggioso!

Nel corso delle prossime 10 settimane, infatti, tutti coloro che effettueranno una ricarica presso uno degli oltre 40mila punti SisalPay capillarmente distribuiti su tutto il territorio nazionale potranno partecipare al concorso “Fatti strada!”, connettendosi al sito istituzionale Sisalpay.it ed inserendo i dati richiesti nell’area dedicata.

In palio 10 Vespa Piaggio e una Fiat 500 Special Edition che verrà assegnata ad un fortunato vincitore nel corso dell’estrazione finale.

Inoltre, tutti i fan della pagina Facebook di SisalPay, durante il periodo promozionale, potranno collegarsi direttamente all’area riservata al concorso e rispondere ad una domanda: fra tutti coloro che risponderanno correttamente saranno estratti settimanalmente due vincitori di un buono Amazon del valore di 250 Euro ciascuno.

Il regolamento completo è disponibile sul sito ufficiale Sisalpay.it

Letto: 753 | Categoria: Motori

Buon compleanno Kawasaki! E non è un caso, quindi, che lo scorso sabato 21 giugno l’autodromo Marco Simoncelli di Misano Adriatico, autodromo che porta il nome del giovane pilota di Cattolica scomparso ad ottobre del 2011 a Sepang a seguito di un fatale incidente in pista, ha svelato in anteprima le due Kawasaki Ninja realizzate in onore del 30esimo anniversario del brand giapponese di motociclette.

Arrivata sul mercato nel 1984 la prima Ninja ha percorso 30 anni di storia con modelli di moto sportive di assoluto design, alte prestazioni e standard unici di potenza, aerodinamica e maneggevolezza. Non a caso il nome della Ninja ha rappresentato un cult di settore ed un marchio distintivo della famiglia Kawasaki che, in occasione dei 30 anni, ha deciso di rendere omaggio ad un progetto che ancora oggi vive di successi, traguardi ed importanti prospettive future.

Perché Misano per celebrare il Ninja 30th Anniversary? “A Misano si respira sempre un’atmosfera speciale” queste le parole di Sergio Vicarelli, direttore commerciale di Kawasaki Italia “per tutti I piloti e per le celebrazioni del trentesimo anniversario Ninja. Per Kawasaki è stato il luogo ideale per presentare i nostri modelli Ninja Anniversary: la ZX-6r 636 e la ZX-10r. Nello Sponsor Village eravamo inoltre presenti con la nostre hospitality ed abbiamo offerto la possibilità di provare le nostra moto a più di 150 appassionati. Vogliamo ringraziare tutti i team ed i piloti che ci hanno dedicato parte del loro prezioso tempo in questi giorni di fondamentale importanza per il campionato e a Dorna partner fondamentale nella realizzazione di uno degli eventi più importanti del weekend”

Presenti alle celebrazioni della Ninja i piloti ufficiali del Kawasaki Racing Team WSBK Tom Sykes, Loris Baz e David Salom affiancati dal pluricampione mondiale della supersport Kenan Sofuoglu.

Letto: 845 | Categoria: Motori

Vendita dei pneumatici invernali? Si, perché con la fine delle vacanze estive e con il ritorno alla normalità, per tutti c’è non solo ad attenderci la triste routine quotidiana ma anche l’asservimento di nuovi oneri e vincoli stagionali. L’avvicinarsi delle stagioni più fredde significa, ad esempio, per l’automobilista, iniziare a pensare alla sostituzione delle gomme estive con i pneumatici invernali. Per chi, quindi, è sprovvisto di un treno di gomme invernali la necessità di un acquisto nel breve tempo sembra essere doveroso. Con l’arrivo di pioggia e neve, infatti, i pneumatici estivi non sono più in grado di garantire quella stessa sufficienza di guida e quella stessa sicurezza su strada. E d’altronde la normativa del Ministero dei Trasporti dello scorso anno già prescriveva che i veicoli di città dovevano essere muniti di pneumatici (invernali) idonei, quindi, alla circolazione su neve e ghiaccio.

Quella stessa normativa regolava la circolazione dei veicoli per tutto il periodo invernale ed è normale, quindi, attendersi una nuova applicazione del decreto per l’inverno che sta per sopraggiungere. Il decreto, ricordiamo, prevedeva l’obbligo di montare i pneumatici invernali sui veicoli, ma non su moto o ciclomotori. Le disposizioni riguardavano tutte le regioni d’Italia, ma ogni regione, a sua volta, definiva tempi e luoghi diversi di applicazione della norma. In caso di inottemperanza agli obblighi di legge, e qui rimandiamo al perchè rivolgersi al più presto ai concessionari preposti alla vendita di pneumatici invernali, le sanzioni, colpivano con multe salate da 80 a fin oltre 300 euro per tutti gli automobilisti sprovvisti di pneumatici adeguati.

Letto: 1.164 | Categoria: Motori