La Western Union è una storica azienda statunitense con numerose proposte commerciali per la propria clientela ma nota ai più soprattutto per il servizio di trasferimento denaro (nazionale ed internazionale) offerto a privati ed aziende.

Fondata nel 1851 la Western Union oggi può contare sull’ausilio di 515.000 sedi sparse in circa 200 nazioni e su un fatturato annuo di diversi miliardi di dollari. L’esperienza di 160 anni di storia alle spalle unita ai vantaggi di servizio offerti, motivano l’indiscutibile successo dell’azienda nel tempo: la possibilità di trasferimento del denaro in pochi minuti, l’opportunità di trasferimento di denaro in tutto il mondo, la professionalità e la competenza degli Agenti Western Union sul territorio, l’affidabilità e l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, infine, la possibilità di scegliere tra diversi canali operativi per il trasferimento del denaro (via mobile, ATM o online).

Oltre alla rapidità e alla sicurezza di servizio è indubbio, inoltre, il plus della semplicità dell’operazione. Per eseguire una transazione di trasferimento denaro, infatti, è sufficienti recarsi, muniti esclusivamente di un documento di identità valido e dell’importo di denaro da inviare, in una delle sedi Western Union in Italia o negli oltre 42.000 punti (tra bar e tabacchi) abilitati al circuito di pagamento Sisal Pay.  Qui basta compilare un modulo con tutti i dati necessari (o semplicemente comunicarli al ricevitore): beneficiario dell’operazione, l’importo da spedire, il Paese di destinazione. A transizione avvenuta viene rilasciata una ricevuta contenente il codice di controllo identificativo della transizione che, se comunicato al destinatario del denaro, gli consentirà di riscuotere la somma inviata, quasi in tempo reale, anche dall’altro capo del mondo.

Letto: 1.321 | Categoria: Servizi

Negli ultimi anni è aumentato a dismisura il numero di operazioni di trasferimento internazionale di denaro tra privati. Un vero e proprio fenomeno sociale motivato dal fatto che sempre più persone, per motivi di studio o di lavoro, o comunque per necessità, lasciano il proprio Paese per trasferirsi in una nazione straniera. Se è vero che nelle nazioni più sviluppate il cittadino medio ha una maggiore conoscenza degli strumenti finanziari a sua disposizione per trasferire denaro, in quelli più poveri, invece, molti individui, non possedendo un conto corrente personale, scelgono di ricevere denaro in forma contante. Ma come si può trasferire denaro all’estero?

Trasferimento denaro Western Union

Western Union è leader globale nel settore dei trasferimenti di denaro, con oltre 200mila oltre punti vendita. Chiunque può ricevere o inviare denaro in contanti, in modo totalmente sicuro, in qualsiasi Paese. Non servono conti correnti né carte di credito, è sufficiente esibire un documento d’identità. Il denaro arriva in pochi minuti ed in qualsiasi Paese di destinazione. Il trasferimento del denaro può avvenire in tutte le filiali Western Union o in un qualsiasi punto vendita abilitato al circuito.

Trasferimento denaro Western Union e SisalPay

In Italia esiste la possibilità di effettuare un trasferimento di denaro Western Union anche rivolgendosi agli esercenti italiani (oltre 42 mila) che aderiscono alla rete Sisal Pay. Il tabacchi sotto casa, oppure il bar all’angolo, o addirittura alcune edicole. Trasferire denaro con Western Union è quindi più comodo che mai, grazie ai servizi telematici di Sisal Pay.  Se si vuole inviare denaro, è necessario comunicare al ricevitore i dati anagrafici della persona che invia denaro e di quella che lo deve ricevere. Inoltre vanno comunicati l’importo esatto da trasferire e il paese di destinazione. Se invece si vuole ricevere denaro, è necessario recarsi dal ricevitore Sisal Pay ed indicare il proprio codice di controllo, che deve essere comunicato privatamente da chi vi ha inviato il denaro. Solo in seguito si potrà ritirare la somma trasferita.

Letto: 2.388 | Categoria: Servizi