Lumen Fidei, l’Enciclica sulla Fede, ecco l’attesissima prima enciclica di papa Francesco, dedicata alla fede cristiana ed all’identità dei credenti. E con la parola enciclica, dall’etimologia greca enkýklos, ovvero “in circolo”, viene indicata la lettera pastorale che il Papa della Chiesa, tramite tutti i suoi vescovi, invia “in circolo” a tutti i fedeli al fine di consolidarne l’identità cristiana.

E Lumen Fidei, appunto La luce della Fede, sarà la prima delle comunicazioni, dei messaggi di fede, che il Santo Padre condividerà con tutti i fedeli della sua Chiesa. Il testo della prima enciclica sarà, secondo le anticipazioni, un estratto degli appunti consegnati a Papa Francesco da Papa Ratzinger. Ed è infatti lo stesso Papa argentino a parlare di eredità spirituale e di un “documento forte” redatto ”a quattro mani”, proprio per sottolineare la sua funzione di coadiuvante in un lavoro già improntato dal Papa predecessore. Lumen Fidei andrà, infatti, a completare la trilogia delle Encicliche sulle virtù teologali, pubblicate nell’anno 2006 (Deus caritas est) e nel 2007 (Spe Salvi). E la prima enciclica di Papa Francesco, che verrà pubblicata nei prossimi giorni di luglio, è già il pretesto di nuovi commenti sull’operato “progressista” del papa. A soli tre mesi dalla sua proclamazione di marzo, infatti, Papa Francesco pubblica una sua prima enciclica, anticipando i tempi, di norma molto più lunghi, attesi da tutti i suoi predecessori del passato.

L’Enciclica sulla Fede, in lingua italiana, sarà prevista inizialmente in un numero ridotto di copie, sarà successivamente tradotta nelle principali lingue (spagnolo, francese, tedesco, inglese) ma è già da ora disponibile per la vendita in prenotazione sui principali store online di libri cattolici e di religione.

Letto: 2.242 | Categoria: Libri